EUROPA LEAGUE: SALISBURGO-NAPOLI PROBABILI FORMAZIONI

Il Napoli di Ancelotti scende in campo alle 18.55 alla Red Bull Arena per sfidare il Salisburgo nel match di ritorno degli ottavi di finale di Europa League.

Nella gara d'andata al San Paolo gli azzurri hanno battuto gli austriaci con un 3-0 netto che lascia a questi ultimi poche speranze per l'accesso al turno successivo. Dal canto suo il Salisburgo di Rose non ha mai perso in casa e nella gara odierna proverà a ribaltare i tre gol di svantaggio. Prima in campionato, la squadra austriaca non ha nulla da perdere e ci proverà dal primo minuto.

Campanello d’allarme per il Napoli, che dovrà fare grande attenzione, soprattutto in difesa, dove mancheranno causa squalifica Maksimovic e Koulibaly. Nonostante le importanti assenze, il tecnico degli azzurri si mostra abbastanza sicuro, e in conferenza stampa dichiara: “Di certo, non cambieremo il nostro atteggiamento. Loro, invece, si, perché saranno meno prudenti è più sbilanciati. Noi abbiamo sempre cercato d’imporre il nostro gioco ed avere il controllo della partita. Quando c’è la strategia giusta gli interpreti sono tutti funzionali, anche chi ha giocato meno."

Ancelotti è orientato a schierare davanti a Meret la coppia inedita Chiriches - Luperto con Hysaj sulla destra e Mario Rui sull'altra fascia davanti a Meret. In mezzo al campo, sembra essere rientrato l’allarme per Fabian Ruiz, che dovrebbe affiancare Allan, con Zielinski e Callejon esterni. Nel caso lo spagnolo non dovesse farcela, partirà Diawara dal primo minuto. In attacco confermato Milik, ballottaggio tra Insigne e Mertens.

NAPOLI (4-4-2): Meret; Hysaj, Chiriches, Luperto, Mario Rui; Callejon, Allan, Ruiz, Zielinski; Mertens, Milik. Allenatore: Ancelotti

COMMENTI
Commenta

NEWSLETTER

Ricevi ogni settimana un'inchiesta e tanto altro